REGOLAMENTO D'USO

I possessori dei coupon CONAD possono connettersi al sito web www.inriviera.info cliccare in home page sull’icona del coupon trovando l’elenco delle strutture ricettive alberghiere aderenti all’iniziativa ordinate per località e per stelle.

Selezionata la struttura prescelta la dovrà contattare per telefono o per mail, dichiarando di essere in possesso del coupon CONAD, per verificare la disponibilità e concludere l’eventuale prenotazione del soggiorno.

All’arrivo presso la struttura ricettiva, in cui ha effettuato la prenotazione, dovrà consegnare al ricevimento il coupon che sarà ritirato dal gestore o da un suo addetto.

Non esistono restrizioni di periodo o di tipo di soggiorno, il coupon CONAD vale presso le strutture aderenti, fatta salva la disponibilità effettiva di posti, dal 15 marzo al 31 dicembre 2016 inclusi.

Il coupon CONAD è valido solo se il possessore ha effettuato una prenotazione dichiarandone il possesso, ovvero il coupon CONAD non è valido se viene presentato dal possessore direttamente al momento dell’arrivo o della partenza senza aver prima prenotato il soggiorno.

La promozione CONAD(10% di sconto sul costo del soggiorno extra esclusi) non è cumulabile con le altre promozioni eventualmente praticate dalla struttura ricettiva nello stesso periodo.

Torna sul sito


Associazioni Territoriali e Alberghi

Alassio

Viale Gibb, 9 - tel. 0182/642901

Albenga

Via Patrioti 165, tel. 327/5560919

Celle Ligure

Via La Spezia 2, tel. 019/990028

Ceriale

Via Romana 31, tel. 0182/9119

Loano

Via Roma 11, tel. 019/677827

Pietra Ligure

Via Mazzini 57, tel. 019/627925

Savona

Via Orefici 3/2, tel. 019/8489238

Spotorno

Via Cavour 22, tel. 019/745379

Finale Ligure

Vico Massaferro, 14 - tel. 019/694252

Andora

Via Fontana, 12 - tel. 0182/89624

I profumi del bosco avvolgono la Riviera

Il frizzante clima settembrino dice che l’estate è finita e che la provincia di Savona si avvia ad entrare in una nuova, affascinante, coinvolgente stagione: l’autunno. Una stagione che profuma di funghi, di zuppe fumanti, di farinata, magari bianca, fatta di farina di grano, una caratteristica di Savona, il vero piatto che caratterizza un territorio.

Una stagione che ha come colonna sonora il crepito delle foglie secche da calpestare allegramente nei boschi dell’entroterra o lungo i viali della cittadine. Una stagione che ha come colori i gialli delle foglie secchie, il rosso dei tramonti, i funghi, appunto, le castagne ma anche i tartufi, i corbezzoli, il mosto.

Una stagione che, in provincia di Savona, non è sinonimo di letargo. Anzi. E’ la stagione che meglio è capace di mostrare le bellezza della natura, della storia, dell’arte. Senza la frenesia dell’estate, con la magia della luce che porta all’inverno, la Liguria si lascia ammirare da chi è capace di coglierne le sfumature, le bellezze nascoste.

Benvenuti in provincia di Savona per una vacanza d’autunno.

 

funghi-savona-riviera

Edinet - Realizzazione Siti Internet